Sabato 23 settembre 2017 11:24

Processo Corona: «I soldi in nero? Li facevo con Belen»

06 aprile 2017



Prosegue il processo Corona e stamane in aula sono state rilasciate pesanti dichiarazioni dell'ex fotografo dei vip.

Quando nel 2012 l'ipotesi di tornare in carcere divenne concreta, Fabrizio Corona consegnò personalmente i soldi, chiusi in sacchetti della spazzatura, alla sua assistente Francesca Persi, che si occupò poi di murarli per nasconderli alle perquisizioni. Stiamo parlando di 1,7 milioni di euro che furono trovati dalla polizia nel controsoffitto della Persi. Fabrizio Corona però ci ha tenuto a precisare che «Li ha murati lei da sola i sacchi con il denaro, senza aprirli e senza sapere il contenuto totale. Lei ha visto solo dei pacchi incelofanati».

I soldi sarebbero il compenso di serate, lavori e apparizioni svolte tra il 2008 e il 2012. In particolare il periodo trascorso al fianco di Belen Rodriguez pare sia stato quello più fruttuoso: «Io e Belen Rodriguez siamo diventati una coppia mediatica eccezionale, come Bonnie e Clyde eravamo, tutto quello che toccavamo diventava oro, guadagnavamo cifre folli

© Riproduzione riservata