Giovedi 23 novembre 2017 19:32

Vicenza. 18enne si sente male a scuola e va in ospedale: stava abortendo per la quarta volta




VICENZA - Si sente male in classe, viene trasportata in ospedale e i medici scoprono che era incinta e che stava abortendo... per la quarta volta. L'assurdo episodio è avvenuto a Vicenza, protagonista una ragazza di appena 18 anni. La studentessa ha avvertito un malore mentre si trovava in classe, al punto che si è reso necessario l'intervento di un'ambulanza del 118, a bordo della quale la giovane è stata trasferita all'ospedale San Bortolo di Vicenza.

La sconcertante scoperta

Lì i medici, con grande stupore, hanno scoperto non solo che la ragazza era incinta, ma che aveva assunto un'ingente quantità di medicinali - per la precisione pasticche contro gli spasmi addominali - allo scopo di procurarsi un aborto. E' stato inoltre appurato che la 18enne, quando era ancora minorenne, era rimasta incinta del suo ex fidanzato altre tre volte ed aveva quindi "ripetuto" la pratica in tutte e tre le occasioni, in seguito alle quali, dopo essere stata curata, era stata denunciata per procurato aborto. Adesso, secondo quanto si apprende dalla stampa locale, la ragazza è stata condannata a 15 giorni di reclusione.

© Riproduzione riservata