Martedi 22 agosto 2017 03:46

Mondiale 2026, è ufficiale: si passa da 32 a 48 squadre, tante altre novità in arrivo
La nuova formula prevede 16 raggruppamenti da 3 squadre ciascuno, poi scontri a eliminazione diretta a partire dai sedicesimi

10 gennaio 2017



La notizia era nell'aria già da tempo, oggi è arrivata l'ufficialità: Il Consiglio della Fifa riunito a Zurigo ha deciso che, a partire dal Mondiale 2026, le squadre partecipanti alla fase finale del torneo saranno 48, invece delle 32 attuali. La nuova formula prevede quindi sedici raggruppamenti da tre squadre ciascuno, due squadre qualificate per ogni girone, poi scontri a eliminazione diretta a partire dai sedicesimi di finale.

Tante altre novità

Ulteriori decisioni saranno rese note successivamente: ancora da stabilire il discorso sugli slot a disposizione di ogni continente (si va verso una leggera diminuzione dei posti disponibili per le europee), mentre per quanto riguarda i pareggi la Fifa sembra orientata a vietarli e a prevedere, in caso di X, direttamente i calci di rigore. Le edizioni di Russia 2018 e Qatar 2022 saranno quindi le ultime in cui verrà utilizzato il vecchio format: a partire dal 2026 - la sede non è stata ancora assegnata - cambierà tutto, per precisa volontà del presidente della Fifa Gianni Infantino.

© Riproduzione riservata