Giovedi 23 novembre 2017 04:35

Tutta la verità di Giuliana De Sio sul dietro le quinte di Ballando con le Stelle

11 aprile 2017



Non è stato certo facile il precorso di Giuliana De Sio all'interno del programma Ballando con le Stelle che spesso si è trovata a dover combattere con giudizi pesanti e talvolta ingiusti.

Poco dopo la diretta di sabato, l'attrice napoletana si è lasciata andare ad uno sfogo sulla sua pagina Facebook in cui respinge tutte le accuse che le sono state rivolte: «Non c è stato alcun camerino distrutto (chissà perché questa è una classica fantasia dei gay,(aggiungo :sopratutto di quelli che si occupano di spettacolo ok ?: la diva che distrugge i camerini come in un film degli anni cinquanta ) . Non distruggo le cose degli altri e nemmeno cerco di distruggere esseri umani come state facendo voi con me in questa trasmissione raccontando bugie. Per la cronaca ero in infermeria e attendevo in mutande che mi riportassero il vestito per l esibizione che era stato cucito troppo stretto. sul mio stato d animo non dico niente. come ho detto in diretta "mi piaccio di più quando taccio "e in questa trasmissione ho quasi sempre solo taciuto e ballato (almeno ci ho provato )».

Sulla questione è intervenuto anche l'amico Christian De Sica che ha risposto al post scrivendo: «Cara Giuliana, purtroppo gli unici momenti accattivanti per molti sono quelli che ti riguardano in una trasmissione noiosa e cafona. Mi dispiace tanto per te e Milly Carlucci che stimo. Forse era meglio se non avessi partecipato. Ti abbraccio.» e ha poi aggiunto «Ho scritto che mi dispiace per Milly che stimo. Ma trovo lo show molto cafone: dal lampadario alle parrucche ad alcuni giudici che sono ancora più cafoni dei balli ai costumi. No non è un bello spettacolo. E l 'unico divertimento per alcuni sta nel vedere trattare male delle signore che purtroppo hanno deciso di partecipare per svariati motivi loro. Solo Milly Carlucci è una vera professionista così come l orchestra. Il resto è roba molto mediocre.»

© Riproduzione riservata