Martedi 26 settembre 2017 09:27

Hacker rubano “Pirati dei Caraibi 5” e chiedono un riscatto milionario alla Disney




Manca ormai pochissimo al 24 maggio, data di uscita dell'ultimo capitolo della fortunata saga Pirati dei Caraibi. Il film - dal titolo La vendetta di Salazar - vedrà la partecipazione di Paul McCartney nel ruolo di un corsaro, ma in casa Disney c'è ansia e preoccupazione per via un attacco hacker attraverso il quale un gruppo di pirati - veri stavolta, ma informatici - è riuscito a venire in possesso di una copia della pellicola. E adesso minaccia di diffonderla online.

La richiesta di riscatto

I cybercriminali chiedono all'azienda un consistente malloppo, e sembrano intenzionati a diffondere porzioni di film - sempre più consistenti - nel caso in cui non dovessero vedere esaudite le proprie richieste: prima cinque minuti, poi via via fino a interi spezzoni da venti minuti. Per adesso la Disney sembra sia usando il pugno di ferro, respingendo con vigore ogni richiesta. Non è dato sapere come si concluderà la vicenda, quel che è certo è che da qualche tempi gli hacker sembrano aver messo nel mirino anche il mondo del cinema: appena un mese fa un pirata informatico era riuscito a trafugare l'intera quinta stagione di Orange is the New Black, una delle serie più apprezzate di Netflix.

© Riproduzione riservata