Martedi 12 dicembre 2017 07:33

Disastro ferroviario in India. Deraglia un treno, più di 100 morti
Un treno espresso è deragliato intorno alle 3 di notte tra Pukharayam e Kanpur, nello Stato di Uttar Pradesh, in India. Sono più di 100 i morti e almeno 150 i feriti.

20 novembre 2016



NUOVA DELHI - Disastro ferroviario in India. Un treno espresso è deragliato nello Stato settentrionale dell'Uttar Pradesh. L'incidente ha provocato almeno 107 morti e 150 feriti. «Dobbiamo fare piano, alcune persone potrebbero essere ancora vive e stiamo facendo il taglio a freddo del metallo per raggiungerli», ha detto il portavoce delle ferrovie indiane Anil Saxena. «Le operazioni di soccorso sono ancora in corso. I novantasei corpi delle persone decedute sono state recuperate. Ci sono molti feriti, almeno 75 in modo critico, altri 150 hanno lesioni non gravi», fa sapere Zaki Ahmed, alto funzionario della Polizia indiana. Il treno con 23 carrozze stava trasportando circa 2.500 passeggeri.

Un boato nella notte

L'incidente è avvenuto durante la notte, intorno alle 3 vicino alla località di Pukharayam e Kanpur, nello Stato di Uttar Pradesh. Al momento del deragliamento la maggior parte dei passeggeri a bordo stava dormendo. «Due delle vetture sono completamente distrutte», ha detto Singh Daljeet Choudhury, un ufficiale di polizia. «Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare», ha aggiunto. Circa 20 ambulanze hanno trasportato i feriti negli ospedali di Kanpur, una città situata a circa 100 chilometri dal luogo di incidente, la cui causa è ancora sconosciuta.

Treni vecchi e linee obsolete

Il primo ministro indiano, Narendra Modi, ha scritto su Twitter: "I miei pensieri vanno alle famiglie delle vittime". E' già stata avviata un'indagine per accertare i motivi del deragliamento e le ferrovie indiane hanno anche annunciato un risarcimento di 350.000 rupie (7.500 dollari) alle famiglie delle vittime e 50.000 rupie (900 dollari statunitensi) ai feriti più gravi. La sciagura potrebbe essere stata causata da una rottura dei binari, scrive il Times of India citando fonti locali. L'alto bilancio di vittime secondo le stesse fonti potrebbe essere stato aggravato dalla mancanza su quella linea di carrozze moderne e dotate di sistemi di sicurezza che rendono più difficile il ribaltamento in caso di incidenti e ammortizzano meglio gli impatti.

© Riproduzione riservata