Martedi 26 settembre 2017 11:18

Messina, cinque operai cadono nella cisterna di una nave. Tre morti

29 novembre 2016



MESSINA - Cinque operai si sono sentiti male mentre stavano eseguendo lavori in una cisterna di una nave ormeggiata al molo Norimberga del porto di Messina; uno di loro è morto e altri due sono in gravi condizioni. Gli operai, riferisce l'Ansa, stavano eseguendo lavori di pulizia nei serbatoi del carburante quando hanno accusato dei malori e sono precipitati all'interno della cisterna; sono stati recuperati da diverse squadre dei vigili del fuoco intervenute sul posto e trasportati al Policlinico. Uno dei marinai è morto subito, mentre gli altri due sono ricoverati in gravissime condizioni all'ospedale Papardo e al Policlinico di Messina. Tra i due feriti c'è anche l'ufficiale di coperta da cui dipendeva la squadra dell'equipaggio, coinvolta nell'infortunio. La Procura di Messina ha aperto una inchiesta.

© Riproduzione riservata