Incredibile a Como, autista ferma bus in strada per fare sesso con una passeggera




COMO - Ha davvero del clamoroso l'episodio avvenuto nei giorni scorsi a Como, dove l'autista di un bus di linea ha parcheggiato il mezzo sulla strada per fare sesso con una passeggera. L'uomo, secondo quanto ha riportato la stampa locale, non ha esitato a mettere le quattro frecce e fermare il bus ai bordi della carreggiata - causando peraltro non pochi problemi alla circolazione - per "intrattenersi" con la donna. A scoprire il tutto è stato un maresciallo dei carabinieri che, avendo notato l'autobus fermo, è intervenuto pensando a un guasto o a un malore dell'autista. Solo dopo aver bussato ai finestrini il militare ha capito quello che stava accadendo. La scena che si è presentata ai suoi occhi era infatti inequivocabile. Il conducente è stato ovviamente denunciato per interruzione di pubblico servizio e multato per atti osceni in luogo pubblico.

© Riproduzione riservata