Lunedi 20 novembre 2017 10:40

Orrore a Pozzuoli, litiga con la compagna incinta di 5 mesi e le dà fuoco. Gravissima




POZZUOLI (NA) - L'ennesimo litigio domestico trasformato in tragedia. Un uomo ha dato fuoco alla compagna incinta di 5 mesi al culmine di una lite. E' accaduto a Pozzuoli, in provincia di Napoli, in via Vecchia delle Vigne. Stando a quanto accertato l'uomo avrebbe rovesciato della benzina sulla donna appiccando il fuoco e riducendola in condizioni gravissime e poi sarebbe sfuggito. La donna è stata soccorsa da alcuni conoscenti che hanno spento le fiamme e l’hanno accompagnata all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Qui la sfortunata, che riporta ustioni su quasi il 50% del corpo, ha dato alla luce un bimbo prematuro di cinque mesi, che è in gravi condizioni. Dopo il parto la donna è stata trasferita al reparto ustioni dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Anche lei, come il bimbo, versa in gravi condizioni. Quanto al compagno è stato intercettato dai carabinieri a Formia dopo aver provocato un incidente stradale. Qui si sono recati i carabinieri di Pozzuoli che hanno arrestato l'uomo per tentato omicidio. © Riproduzione riservata