Venerdi 17 novembre 2017 23:49

Ottaviano. Centraline decodificate e grimaldelli nascosti nel cofano di una berlina, presa banda di ladri

01 aprile 2017



OTTAVIANO (Na) – Nascondevano in una berlina un vero e proprio arsenale hitech per forzare le serrature di auto e cancelli. Tre uomini di età compresa tra 41 e 47 anni sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Ottaviano che li hanno sorpresi mentre tentavano di introdursi nel giardino di un’abitazione in via Carlo Cigliani scavalcando i cancelli di recinzione.

Alla vista degli agenti i tre sono tornati indietro scappando a bordo di una berlina, ma durante l’inseguimento il conducente ha perso il controllo dell’auto andando ad impattare contro il muro di una casa. Una volta bloccati i militari hanno passato al setaccio la vettura, scovando un armamentario di tutto rispetto nascosto all’interno del cofano, comprensivo di sette centraline decodificate per l'accensione di vari tipi di automobili, telecomandi per l’apertura dei cancelli automatici e vari strumenti di scasso. I tre sono stati arrestati con le accuse di resistenza a pubblici ufficiali e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

© Riproduzione riservata