Martedi 17 ottobre 2017 22:28

Poste, assemblea sindacale per dire no al piano di privatizzazione del gruppo




NAPOLI – Possibili disagi nella mattinata di oggi presso la sede centrale delle Poste di piazza Matteotti, dove dalle 8.20 alle 10.20 si terrà un’assemblea dei lavoratori indetta dalle principali sigle sindacali per dire no al piano aziendale messo a punto dalla dirigenza del gruppo che prevede, tra le altre cose, l’introduzione del recapito della corrispondenza a giorni alterni e la riduzione del numero degli uffici postali.

Secondo i rappresentanti sindacali  la Campania sarà una delle Regioni più penalizzate dalle nuove scelte aziendali imposte dal graduale processo di privatizzazione che sta investendo il gruppo guidato dall’amministratore Francesco Caio, responsabile secondo i sindacati di avere «già avviato un piano di tagli dei servizi, con il dimezzamento delle giornate dedicate alla consegna del recapito nelle periferie che a breve interesserà anche le grandi città come Napoli».

© Riproduzione riservata