Venerdi 22 settembre 2017 18:56

Ordigni bellici nel porto di Napoli, al via le operazioni di bonifica




NAPOLI - Appaltata la bonifica degli ordigni bellici nei fondali del porto di Napoli. Come si legge sul Corriere del Mezzogiorno, sarà un'impresa toscana, la Sogelma, ad eseguire la mappatura per verificare la presenza di bombe. Le operazioni si estenderanno fino ad un metro sotto la sabbia del fondale marino. Una volta trovati gli ordigni si proseguirà ai lavori di escavo. © Riproduzione riservata