Martedi 12 dicembre 2017 01:57

Napoli, spacciatore ingerisce ovuli di droga per evitare l’arresto




NAPOLI - Un 30enne del Camerun è stato arrestato in via Firenze a Napoli dagli agenti della sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura. L'uomo era stato notato mentre cedeva una dosa di droga ad un cliente alle spalle della stazione centrale. Una volta intervenuti lo spacciatore ha cercato di far "sparire" le prove ingerendo diversi ovuli di eroina ed hashish. L'uomo è stato condotto all'ospedale San Giovanni Bosco per i dovuti controlli e poi condotto agli arresti.