Mercoledi 16 agosto 2017 23:50

Rapina la borsa ad una coppia di anziani, 15enne arrestato a Fuorigrotta




NAPOLI - Cattivi, pronti a tutto e senza alcun riguardo. Per nessuno. La nuova classe di giovani delinquenti che sta nascendo a Napoli è più spietata che mai. Un nuovo episodio si è verificato questa mattina a Napoli. Un baby rapinatore di appena 15 anni è stato arrestato dagli agenti di Polizia di Stato dopo che, con un complice armato di pistola, aveva poco prima rubato la borsa a una coppia di anziani. Il fatto è avvenuto a Fuorigrotta. Durante la rapina uno dei due giovani ha bloccato contro un muro il marito della donna rapinata aggredendolo con il calcio della pistola.  Il complice, per guadagnarsi la fuga, non ha esitato a puntare la pistola contro i poliziotti, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Il più giovane dei due è stato preso poco prima che salisse su un treno della Ferrovia Cumana, a Piazzale Tecchio. Per lui si sono aperte le porte del centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. La borsa è stata recuperata e riconsegnata alle vittime.