Venerdi 24 novembre 2017 01:04

Napoli, usavano schede pay tv domestiche in locali pubblici: 7 denunciati




NAPOLI - Controlli a tappeto ieri sera dei carabinieri nelle zone della movida partenopea. Durante le operazioni, sono stati scoperti otto locali in cui si utilizzavano schede Sky e Mediaset con contratto domestico. I gestori, sette persone, sono stati denunciati per diffusione abusiva in pubblico di trasmissioni ad accesso codificato senza accordo con il distributore. Inoltre, in via Ferrigni è stato denunciato in stato di libertà per disturbo alla queite pubblica un altro gestore di un locale e il disc jokey che aveva ingaggiato. Le emissioni sonore dovute alla musica riprodotta erano superiori ai limiti consentiti dalla legge. In seguito, sono stati identificati e multati undici parcheggiatori abusivi tra via Toledo e il quartiere Chiaia. Fermate e denunciate, poi, nove persone alla guida di mezzi senza patente e altre 39 che circolavano su veicoli non assicurati. © Riproduzione riservata