Sabato 18 novembre 2017 00:00

Villa Comunale di Napoli, quasi ultimato il restauro della Cassa Armonica: si punta a riaprirla per Natale
I lavori, interrotti per sette mesi dopo il no della soprintendenza alle vetrate trasparenti, sono ripresi lo scorso 3 Novembre e dovrebbero concludersi entro l'inizio delle feste natalizie

01 dicembre 2016



NAPOLI – Manca poco ormai alla conclusione del restauro della Cassa Armonica. Il monumento progettato da Enrico Alvino sarà presto riconsegnato ai cittadini dopo un lungo e tormentato lavoro di risanamento che, dopo essere stato interrotto per circa sette mesi, è ripreso lo scorso 3 novembre per le rifiniture finali. A causare lo stop forzato dei lavori un duro braccio di ferro con i tecnici della soprintendenza per i colori della corolla fatta dal Comune: le vetrate bianche montate inizialmente contrastavano con i disegni originari, per questo si è deciso di sostituirle con vetri alternati di colore giallo e ceruleo.

Solo dopo l’approvazione della variante di progetto e lo spostamento di circa 400mila euro da parte del Comune i lavori di restauro dello storico monumento situato nella Villa Comunale sono potuti riprendere a pieno regime e, secondo fonti vicine all’assessorato all’Urbanistica, dovrebbero essere utlimati entro Natale.

© Riproduzione riservata