Sabato 24 febbraio 2018 17:23

Blitz della Dia contro i Casalesi. 31 arresti, ci sono anche le figlie di Bidognetti
Il blitz della Dia ha portato all'arresto di 31 persone, fermate anche due figlie e la nuora di Francesco Bidognetti.

02 febbraio 2017



CASERTA - Blitz della Dia di Napoli tra Campania e Basso Lazio contro la camorra dei Casalesi. Nel mirino è finita la fazione Bidognetti. Gli uomini dell'Antimafia hanno notificato 31 ordinanze di custodia cautelare (29 in carcere e 2 agli arresti domiciliari) emesse dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli. Tra i soggetti raggiunti dai provvedimenti ci sono anche due figlie e la nuora di Francesco Bidognetti.  Una misura cautelare è stata notificata nel carcere di L'Aquila anche al capoclan.

L’operazione ha riguardato, da una parte, alcune vicende delittuose riguardanti le attività illecite poste in essere dagli appartenenti alla famiglia Bidognetti, dall’altra alcune vicende estorsive commesse da affiliati militari del clan, operanti sul territorio. Gli arrestati sono stati ritenuti, a vario titolo, responsabili dei reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, ricettazione ed estorsione, delitti, con l'aggravante di  aver commesso tali reati per favorire il clan dei casalesi e/o per essersi avvalsi dei metodi mafiosi.

© Riproduzione riservata