Mercoledi 18 luglio 2018 00:45

Napoli. Lavoratore morto in via Ponte dei Francesi, il corteo dei sindacati: «Un assurdo e deplorevole atto di violenza»

02 febbraio 2017

NAPOLI - E' previsto per domani, 3 febbraio 2017, il corteo dei sindacati Cgil, Cisl e Uil per l'addetto alle pulizie morto stamane in via Ponte dei Francesi, a Napoli, nel tentativo di inseguire l'auto pirata che ha travolto due lavoratori che manifestavano davanti gli uffici del provveditorato scolastico.

«Un assurdo e deplorevole atto di violenza ai danni di due addetti del settore che manifestavano pacificamente per rivendicare i loro diritti», si legge in una nota diffusa dai sindacati, con la quale esprimono il loro sdegno per la tragedia consumata.

Il corteo partirà alle ore 09:00 da piazza Mancini e raggiungerà la sede della Prefettura in piazza del Plebiscito. I lavoratori di tutte le categorie sono mobilitati «per garantire la massima testimonianza di solidarietà a chi è impegnato in una difficile vertenza che, dopo quanto è avvenuto, rischia di creare nuove forti tensioni sociali», conclude la nota.

Articoli correlati

Napoli. Due persone investite in via Ponte dei Francesi, una terza muore per lo shock
Manifestanti travolti a Napoli, rintracciato il pirata della strada. De Magistris: «No a violenza per chi lotta per il lavoro»
© Riproduzione riservata