Giovedi 23 novembre 2017 10:28

Operazione contro i “Signori della droga”, trenta arresti a Napoli




NAPOLI - Le vie del centro storico di Napoli si sono risvegliate con le sirene dei mezzi delle forze dell'ordine. Dalle prime ore dell'alba è in corso una maxi operazione dei carabinieri del Ros e del comando provinciale, coordinati dalla direzione distrettuale antimafia, contro i "Signori della droga", contigui al clan camorristico "Contini". I militari hanno eseguito una trentina di ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, con l'aggravante delle finalità mafiose. Nel corso delle indagini, sono stati ricostruiti i traffici milionari che hanno portato alcuni dei soggetti indagati a condurre una vita da nababbi. I proventi dello spaccio, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, erano reinvestiti in barche di lusso, partite di droga da centinaia di migliaia di euro e prestigiose attività commerciali. Contestualmente all'operazione condotta dai carabinieri, la Guardia di finanza ha dato seguito ad un decreto di sequestro di beni mobili e immobili riconducibili ad alcuni degli arrestati per oltre 20 milioni di euro. © Riproduzione riservata