Giovedi 23 novembre 2017 06:17

Sicurezza a Napoli, Minniti promette: «Presto saranno rimesse in funzione tutte le telecamere»

02 marzo 2017



NAPOLI - «Vogliamo realizzare in Campania, partendo da Napoli, il servizio unico del 112». E' quanto annunciato dal ministro degli Interni, Marco Minniti, al termine della prima riunione del comitato che, oltre quello standard dell’Ordine e della sicurezza a livello provinciale, ha riunito in Prefettura a Napoli i presidenti delle municipalità e il goveranatore Vincenzo De Luca.

Minniti ha poi ricordato che il servizio è già attivo in altre Regioni e che per farlo partire a Napoli è necessario realizzare i centralini, compito che spetta alla Regione. «Lavoreremo d’intesa con il presidente De Luca - ha aggiunto rivolgendosi al governatore - Vogliamo dare un senso di rafforzamento delle istituzioni rispetto al bisogno di sicurezza e anche offrire elementi di solidarietà ai cittadini».

Le telecamere di sicurezza saranno rimesse in funzione

Il ministro si è espresso anche in tema sicurezza dichiarando: «Nelle scorse ore abbiamo fatto un appalto che prevede la verifica delle telecamere che saranno rimesse tutte in funzione. Al momento il 52% è funzionante e per me non è abbastanza».

«Ho accolto di vero cuore l'invito del presidente della municipalità Ivo Poggiani ad andare al rione Sanità, ma ho aggiunto una piccola postilla: andremo presto, ma dopo aver realizzato delle cose. Mi sono assunto la responsabilità - conclude - e intendo seguire personalmente questa vicenda».

© Riproduzione riservata