Venerdi 22 settembre 2017 13:35

Allarme cozze, le raccomandazioni dell’Asl anti epatite




NAPOLI - Epatite A, arrivano le raccomandazioni del direttore del dipartimento dell'Asl Napoli 2 Nord ai comuni della zona flegrea ed in generale a tutti i territori di competenza della stessa Napoli 2 in merito al consumo di cozze e mitili comuni. «Causa allerta alimentare dovuta al riscontro del virus dell'epatite A e di novovirus in campioni di mitili (cozze) si raccomanda di non consumare frutti di mare crudi o poco cotti. Il virus Hav (Epatite A) si inattiva a 85°C per 15 minuti di cottura e a 100°C per 1 minuto», questi i consigli del direttore del dipartimento per evitare una pericolosa diffusione del virus dovuto ad un consumo non corretto del mitile la cui raccolta era stata vietata al largo di Bacoli dopo il rilevamento del Norovirus in un campione di cozze durante una delle tradizionali attività di monitoraggio effettuate dai tecnici dell’Istituto Zooprofilattico di Portici. © Riproduzione riservata