Venerdi 18 agosto 2017 20:23

Napoli. 15enne ferito per errore nell’agguato ad un ex pentito, è allarme sicurezza in periferia

02 luglio 2017



NAPOLI - Torna l'allarme sicurezza nelle periferie all'indomani del ferimento del 15enne di Marianella, raggiunto per errore alla natica sinistra da un colpo di arma da fuoco destinato ad un ex collaboratore di giustizia. Il ragazzino ieri sera stava giocando a pallone con gli amici quando è rimasto coinvolto nel'agguato contro l'ex pentito, che attraversava in quel momento la piazza. 

Sulla vicenda è intervenuto il presidente dell'VIII Municipalità, Apostolos Paipais, che ha espresso preoccupazione per la questione sicurezza. «Quello che è accaduto a Piscinola ieri sera con il ferimento di un giovane ripropone in maniera ancora più allarmante il tema sicurezza a Napoli, soprattutto in periferia», ha sottolineato il presidente della Municipalità. «Ho parlato con i carabinieri che stanno proseguendo le indagini senza sosta per assicurare quanto prima questi criminali alla giustizia - ha concluso - Rinnovo la mia fiducia nei confronti delle forze dell'ordine, ma lancio l'allarme sicurezza e auspico maggiore collaborazione con l'amministrazione comunale».

 

© Riproduzione riservata