Martedi 26 settembre 2017 09:25

Napoli, assurda rissa per delle informazioni turistiche errate: tre persone in ospedale

02 luglio 2017



NAPOLI - E' finita con tre persone ricoverate in ospedale una rissa scoppiata a Napoli per un'indicazione ritenuta - per così dire - poco esauriente. L'assurdo episodio si è verificato questa mattina in pieno centro, nell'area compresa tra via Duomo e via Tribunali. Tutto è iniziato quando un turista toscano ha chiesto a due dipendenti di una cooperativa come raggiungere una delle chiese del centro storico. Alla scena ha assistito un ragazzo che, ritenendo errate le indicazioni fornite al visitatore, ha redarguito la coppia in divisa gialla.

Botte da orbi

Dalle offese (Così lavorate? Così vi rubate lo stipendio?) si è presto passati ai fatti: schiaffi, spintoni e un pugno in pieno volto all'uomo che aveva corretto le indicazioni stradali. I tre sono finiti al pronto soccorso con prognosi tra i 5 e i 10 giorni. La polizia ha provveduto a identificare tutti i protagonisti della spiacevole vicenda, che non è stata ancora del tutto chiarita: il direttore del personale della cooperativa coinvolta addossa infatti la responsabilità dell'accaduto a due residenti della zona di via dei Tribunali. Sul fatto indagano le forze dell'ordine.

© Riproduzione riservata