Domenica 24 settembre 2017 06:55

Trento. Presa la banda dell’A22, erano ladri in trasferta da Napoli




TRENTO - La polizia stradale di Trento ha eseguito quattro ordinanze cautelari nei confronti di altrettante persone originarie di Napoli, accusate di furti ai danni di autotrasportatori nelle piazzole dell'A22 del Brennero. La Polstrada di Trento, in collaborazione con quella di Bolzano, ha indagato su una serie di furti commessi nelle aree di servizio dell'autostrada sui Tir. La refurtiva conta, tra l'altro, 300 pneumatici, per un valore di 30.000 euro avvenuto in zona Mantova, 200 confezioni di caffè, per un valore di 6.000 euro, abbigliamento per 200.000 euro e televisori per oltre 40.000 euro, vicino a Bolzano, e 10.000 confezioni di deodorante, per un valore di 35.000 euro, nei dintorni di Trento. I quattro, di 25, 29, 35 e 45 anni, per cui è stata disposta la custodia domiciliare, secondo l'accusa effettuavano dei tagli nei teloni dei tir per verificare il contenuto dei mezzi pesanti, poi, se ritenuta appetibile, trasferivano la merce in un loro tir affiancato. © Riproduzione riservata