Mercoledi 13 dicembre 2017 00:57

Medaglia d’oro all’eroe di Castello di Cisterna, riconoscimento alla vedova di Anatolij




ROMA - Medaglia d'oro al valore civile ad Anatolij Korol, l'ucraino che fu ucciso nel tentativo di sventare un tentativo di rapina a Castello di Cisterna, comune del napoletano. La vedova di Anatolij è stata ricevuta quest'oggi al Quirinale per ricevere dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il riconoscimento al marito. "Mirabile esempio di eccezionale tensione morale, di elette virtù civiche e di straordinario coraggio a difesa dei valori della legalità, spinti fino all'estremo sacrificio, suscitando l'ammirata riconoscenza dell'Italia tutta "è quanto scritto dal presidente Mattarella nella pergamena consegnata alla vedova e alle due figlie. Il Capo dello Stato, durante la cerimonia, si è intrattenuto a giocare con le due bambine. La più piccola ha solo un anno e mezzo di età. © Riproduzione riservata