Giovedi 19 ottobre 2017 07:41

Omicidio a Chiaia, indagato il fratello di Vittorio Matarazzo
La Procura di Napoli ha iscritto il fratello di Vittorio Matarazzo nel registro degli indagati, un atto dovuto secondo fonti investigative.

02 dicembre 2016



NAPOLI - Chi ha ucciso Vittorio Matarazzo? L'omicidio avvenuto lunedì sera in viale Maria Cristina sta facendo arrovellare gli investigatori. Non ci sono ancora elementi certi, ma una serie di supposizioni. Indizi, ricostruzioni. A partire dal movente, che non è ancora chiarito del tutto. Anche il ruolo dell'assassino è ancora da individuare. Era lui ad avere un conto in sospeso con il 51enne ingegnere? Oppure ha agito su commissione? In Procura si lavora 24 ore su 24. Riunioni su riunioni per individuare un filo conduttore che permetta di venire a capo del giallo.

Indagato il fratello

Riferisce l'Ansa che la Procura ha iscritto nel registro degli indagati il fratello dell'ingegnere ucciso. Fonti investigative fanno notare che si tratta di un atto dovuto in vista degli esami medico legali sul cadavere della vittima che saranno eseguiti nei prossimi giorni. L'autopsia, infatti, non è stata ancora effettuata. Il cadavere dell'ingegnere resta così a disposizione dell'autorità giudiziaria. I familiari, per questo motivo, sono stati costretti a rinviare il funerale. Doveva tenersi oggi, ma sarà celebrato non prima di qualche giorno. Intanto, questa mattina, gli agenti della squadra mobile della questura di Napoli, su disposizione della Procura, hanno perquisito l'abitazione del fratello della vittima. Sono stati raccolti anche dei campioni di Dna, la cui comparazione sarà decisiva per scoprire un eventuale coinvolgimento del familiare nell'omicidio.

© Riproduzione riservata