Venerdi 15 dicembre 2017 09:30

Blitz antidroga a Marano, i carabinieri sequestrano un quintale di hashish: due uomini in manette




MARANO DI NAPOLI (NA) - Maxi-sequestro di droga a Marano, dove i Carabinieri della locale tenenza hanno rinvenuto un deposito con ben 88 chili di hashish. La scoperta è avvenuta al termine di un'intensa attività di monitoraggio predisposta sul corso Umberto, arteria principale del paese alle porte di Napoli, dove i militari notavano uscire da un box un'automobile con a bordo due uomini dall'aria sospetta. A quel punto i due venivano immediatamente bloccati, e al termine di una perquisizione, venivano scoperti due panetti di hashih dal peso complessivo di circa 200 grammi. Subito dopo scattava la perquisizione del box, all'interno del quale, come detto, vi erano circa 88 chili di droga. I due, un 41enne e un 31enne, entrambi incensurati e residenti rispettivamente a Marano e Mugnano, venivano quindi tratti in arresto e condotti a Poggioreale. Nell'abitazione del 31enne, inoltre, venivano ritrovati circa 170.000 euro in banconote di diverso taglio. Denunciato in stato di libertà un giovane di 29 anni, anch'egli incensurato e originario di Calvizzano, risultato intestatario di due auto rinvenute all'interno della rimessa. © Riproduzione riservata