Venerdi 18 agosto 2017 16:37

E’ morta la donna aggredita per uno scippo all’Arenella




NAPOLI - E' morta all'Ospedale Cardarelli di Napoli la donna di 86 anni aggredita per uno scippo lo scorso 18 marzo in via Raffaele Stasi, all'Arenella. Troppo gravi le complicazioni dovute alla caduta che hanno determinato il decesso. Un grave ematoma cerebrale determinato dalla caduta seguente allo scippo ha fatto si che le condizioni della donna, originaria di Firenze ma da anni residente a Napoli, si aggravassero fino a provocarne la morte. Non ci sono testimoni oculari del fatto e, nella zona, le telecamere di sorveglianza risultavano fuori uso. Alla luce della gravità del fatto, la Procura della Repubblica ha affidato le indagini alla Squadra mobile della Questura, modificando il capo di accusa da lesioni gravi a omicidio. © Riproduzione riservata