Sabato 23 settembre 2017 02:25

Casoria, muore investito dal treno: circolazione in tilt
Un giovane ha perso la vita questa mattina alla stazione di Casoria dopo essere stato investito da un convoglio in transito verso Napoli

03 aprile 2017



CASORIA - Un uomo di 57 anni ha perso la vita dopo essere stato investito da un treno alla stazione di Casoria. Il malcapitato, intorno alle 7,20, è stato travolto da un convoglio che procedeva in direzione Napoli. Inutili i soccorsi. Il personale del 118, giunto sul posto, non ha potuto fare altro che constatare il decesso. L'autorità giudiziaria è al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente. Dalle prime ricostruzioni la vittima, un meccanico di Casoria, sarebbe stato travolto da un Intecity mentre attraversava i binari per prendere il treno. Dopo l'incidente il traffico nella tratta Villa Literno-Napoli via Aversa è andato in tilt.

Traffico ferroviario in tilt

Il traffico ferroviario lungo la linea è stato interrotto. Due treni Alta Velocità, sei convogli media/lunga percorrenza e otto Regionali sono stati deviati su percorsi alternativi. Cancellati inoltre dieci Regionali, mentre otto sono stati limitati nel percorso e sostituiti con autobus. La tratta è stara riattivata intorno alle 11,35. La circolazione ferroviaria sta lentamente tornando alla normalità.

© Riproduzione riservata