Sabato 25 novembre 2017 00:58

Ottaviano, 33enne preso a martellate dal suo compagno: è in fin di vita

03 aprile 2017



OTTAVIANO (Na) - Un 33enne di origine indiana è ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Cardarelli di Napoli a causa dei traumi riportati nell'aggressione di cui è stato vittima ieri sera per mano di un suo connazionale, un 37enne che lo ha preso a martellate in testa e sul resto del corpo. La violenza si è consumata nel cortile di fronte all'abitazione della giovane vittima, in via Surdi ad Ottaviano: i carabinieri e gli uomini del 118, allertati dai residenti della zona, hanno trovato il 33enne in condizioni disperate.

Le indagini hanno condotto immediatamente gli inquirenti sulle tracce dell'aggressore, che è stato fermato e arrestato: aveva nascosto l'arma nel frigorifero di casa. All'origine del folle gesto vi sarebbe l'eccesso di alcool, che avrebbe fatto da miccia alla gelosia del 37enne nei confronti del suo connazionale, al quale, secondo alcune testimonianze, era legato da una relazione sentimentale.

© Riproduzione riservata