Lunedi 11 dicembre 2017 20:02

Edenlandia, nuovo rinvio: non riaprirà a maggio
Edenlandia non riaprirà a fine mese. Mancano ancora alcune autorizzazioni e i lavori sono in corso di ultimazione, ma i sindacati protestano

03 maggio 2017



NAPOLI - Slitta ancora la riapertura dell'Edenlandia. Il termine di fine maggio non sarà rispettato. Al momento non è possibile fissare una nuova data di riapertura del parco divertimenti di viale Kennedy. Riferisce Repubblica che, al momento, mancano le autorizzazioni di Comune e Soprintendenza, documenti necessari per ottenere il certificato finale di agibilità. Il nuovo rinvio ha provocato le proteste dei lavoratori e dei sindacati. Soltanto dieci unità su cinquantatré sono state assunte dalla New Edenlandia, la società che gestirà il parco. Per gli altri, lamentano dalla Uil, gli ammortizzatori sociali scadranno il 31 maggio.

L'azienda, però, fa sapere che i ritardi non sono dipesi dalla propria volontà. L'amianto trovato in alcune strutture ha provocato ulteriori ritardi. Mancano ancora alcune autorizzazioni della Soprintendenza per alcuni manufatti ed è in corso di perfezionamento l'adeguamento del progetto al piano regolatore. Proseguono nel frattempo le opere murarie, realizzate all'ottanta percento. L'azienda sta procedendo anche all'installazione di nuove giostre e alla ristrutturazione di quelle storiche.

© Riproduzione riservata