Venerdi 18 agosto 2017 20:24

Salerno, dopo 4 mesi la piccola Gloria è fuori pericolo: nacque di 26 settimane

03 dicembre 2016



SALERNO - Una gravidanza estremamente a rischio a causa di un patologico assottigliamento della parete dell'utero. Eppure la piccola Gloria ce l'ha fatta a venire al mondo. É nata lo scorso 1 agosto a Salerno. Il suo peso, al momento della nascita, era di soli 600 grammi, dopo 26 settimane di gestazione. Dopo quattro mesi può essere considerata fuori pericolo: l'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona di Salerno ne ha dato notizia.

La storia è quella di due genitori trentenni, che non si sono arresi alle difficoltà di una gravidanza molto complessa. La mamma, infatti, presentava questa rarissima patologia che può essere devastante: in caso di rottura dell'utero spesso bisogna ricorrere alla sua asportazione con la impossibilità per sempre di avere figli. Riferisce l'Ansa che la donna, ricoverata al Reparto di Gravidanza a rischio del "Ruggi" di Salerno diretto dal dottore Raffaele Petta, è riuscita a partorire una bellissima bambina che ora è in perfetta salute.

© Riproduzione riservata