Giovedi 24 maggio 2018 08:18

Blitz dei carabinieri a Napoli, sequestrati quintali di pesce in cattivo stato di conservazione


NAPOLI - Importante operazione dei carabinieri che hanno sventato l'introduzione sul mercato napoletano di diversi kg di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. Gli uomini dell'Arma, con l’ausilio di personale dell’Asl di Napoli - servizio veterinario, hanno controllato e denunciato numerosi venditori ambulanti sequestrando 130 kg tra lupini, vongole, fasolari, e telline ed altri 230 chili di prodotti ittici solo nella zona di Scampia.

I controlli, finalizzati a prevenire e reprimere la vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione, soprattutto a ridosso delle festività natalizie, hanno portato alla denuncia di 12 venditori abusi che risponderanno di detenzione e conservazione di prodotti ittici in difformità alla normativa di settore e detenzione di prodotti ittici sprovvisti di certificazione attestante la tracciabilità.

© Riproduzione riservata