Giovedi 24 agosto 2017 05:01

Galleria Umberto I di Napoli, abbattuto dalle baby gang l’albero dei desideri

04 gennaio 2017



NAPOLI - Nuovamente vandalizzato l'albero dei desideri sotto la Galleria Umberto I di Napoli. A rovistarlo a terra, probabilmente, le baby gang che di notte imperversano all'interno della galleria-monumento.

«Ormai rubare e abbattere gli alberi di Natale messi in giro per Napoli è diventata un'odiosa abitudine e la tradizione si è ripetuta anche in Galleria Umberto, dove le baby gang hanno fatto cadere l'albero dei desideri messo dai commercianti alla fine dell'ennesima notte di follia». E' quanto ha denunciato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli insieme a Gianni Simioli, speaker della "Radiazza" per i quali «E' assurdo che la Galleria Umberto continui a essere terra di nessuno nonostante le continue denunce di residenti e commercianti e di quanti hanno a cuore le sorti di quello che è uno dei simboli della città».

«Ci auguriamo - concludono Borrelli e Simioli - che l’albero sia rimesso subito al suo posto e continui ad accogliere i desideri di napoletani e turisti che scrivono sui biglietti quello che si augurano per il 2017. Non bisogna darla vinta ai vandali rispondendo colpo su colpo alle loro malefatte che rendono la vita impossibile soprattutto ai residenti che hanno superato i limiti della sopportazione come più volte denunciato».

© Riproduzione riservata