Mercoledi 20 settembre 2017 02:27

Tangenti al Santobono, arresti e perquisizioni a Napoli

04 aprile 2017



NAPOLI - La polizia di Stato di Napoli sta dando esecuzione a dieci ordinanze cautelari emesse dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di amministratori di strutture pubbliche partenopee, legali rappresentanti di imprese e imprenditori ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. I provvedimenti cautelari ed una serie di perquisizioni sono stati effettuati nell'ambito di un'inchiesta su appalti nella sanità. Dalle indagini - condotte dai pm Woodcock, Carrano e Parascandolo - è emerso il presunto pagamento di tangenti relativo all'assegnazione di alcuni appalti nell'azienda ospedaliera di rilievo nazionale Santobono-Pausilipon, per la cura dei bambini, e nell'Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (Adisu).

© Riproduzione riservata