Mercoledi 22 novembre 2017 17:20

Paura in piazza Garibaldi: scippa lo smartphone ad una turista incinta al sesto mese e la fa cadere. Rincorso ed arrestato 33enne




NAPOLI - Ha rubato uno smartphone e per coprirsi la fuga non ha esitato a scaraventare al suolo una turista argentina al sesto mese di gravidanza, ma la sua fuga è durata ben poco essendo stato bloccato dagli agenti di polizia. Autore della rapina, consumatasi poco fa in piazza Garibaldi, a Napoli, un tunisino di 33 anni. Quanto alla donna, che era in compagnia della sorella e della madre e che si trovava alla Stazione Centrale per proseguire il proprio viaggio verso Venezia, subito è stata soccorsa da alcuni commercianti che hanno assistito alla scena. Alcuni di questi  hanno anche bloccato il tunisino che, però, per liberarsi dalla presa, si è strappato la maglia e ha ripreso a correre passando lo smartphone ad un complice. La polizia giunta sul posto ha identificato ed arrestato l'uomo poco lontano. Il 33enne deve ora rispondere dell'accusa di rapina impropria. © Riproduzione riservata