Martedi 19 settembre 2017 13:41

Una pista ciclabile fino al mare nel Vesuviano, al via ai lavori: «Sarà tra le più belle d’Italia»
Firmato il protocollo d'intesa finalizzato alla realizzazione della riqualificazione della linea ferroviaria dismessa con una pista ciclabile lunga 12 chilometri con annesse opere di arredo urbano

04 luglio 2017



SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA) - Formato il protocollo d’intesa tra Regione Campania e il Comune di San Giuseppe Vesuviano, capofila del progetto che vede coinvolti i Comuni di Terzigno, Boscoreale e Torre Annunziata, per la realizzazione della pista ciclabile e della riqualificazione urbana della tratta dismessa della linea ferroviaria Rfi di Cancello-Torre Annunziata.

Alla firma hanno partecipato i sindaci interessati (Francesco Ranieri -Terzigno, Giuseppe Balzano-Boscoreale, Vincenzo Ascione-Torre Annunziata) e il consigliere regionale Antonio Marciano.

Il protocollo è finalizzato alla realizzazione della riqualificazione della linea ferroviaria dismessa con una pista ciclabile lunga 12 chilometri con annesse opere di arredo urbano per un impegno finanziario di 9 milioni di euro. «Si tratta – ha dichiarato De Luca – di un importante progetto di riqualificazione urbana che la Regione Campania realizza insieme ai Comuni e alle Ferrovie, finalizzato alla valorizzazione turistica e alla promozione del sistema di mobilità ecosostenibile. La pista ciclabile lungo il percorso dismesso della rete ferroviaria, nel segno della qualità del progetto, può diventare un vero e proprio modello di recupero».

«Consegneremo ai cittadini non solo un percorso ciclo-pedonale che si snoda dal parco del Vesuvio al mare - ha aggiunto Marciano -ma arricchiremo l territorio di un ulteriore attrattore turistico con risvolti positivi anche in campo occupazionale».

© Riproduzione riservata