Domenica 22 ottobre 2017 01:06

Calci, spintoni e sputi contro autobus Anm. Borrelli e Simioli «siamo a un livello di barbarie inarrestabile»




NAPOLI - Calci, pugni e spintoni contro la carrozzeria di un autobus e sputi contro il finestrino è quanto inscenato in piena mattina da un cittadino che senza un motivo apparente si è accanito contro il 154 in via Marina. La denuncia arriva dal consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e da Gianni Simioli della Radiazza che commentano il video postato sulla pagina facebook dell'Usb (Unione sindacale di base-Trasporti Napoli) esprimendo tutta la loro solidarietà all'autista Anm. «Si tratta di una scena assurda e di inaudita violenza. Il motivo di tale accanimento non è chiaro, ma è evidente che siamo in una città che ha raggiunto un livello di barbarie sempre più pericoloso ed inarrestabile». © Riproduzione riservata