Venerdi 24 novembre 2017 06:41

Multa ad una ciclista per eccesso di velocità in via Toledo, i passanti insorgono




NAPOLI - La polizia municipale di Napoli ha elevato una contravvenzione di 25 euro ad una ciclista per eccesso di velocità. E' accaduto questo pomeriggio in via Toledo, sotto gli sguardi attoniti dei passanti. «Il conducente del velocipede - è scritto nel verbale - non portava il veicolo a mano sebbene per le condizioni della circolazione fosse pericoloso per i pedoni, anzi procedeva ad una velocità pericolosa per l'incolumità dei pedoni». La giovane ciclista, impiegata in un negozio di abbigliamento della zona, stava percorrendo il tratto di strada contrassegnato dalla segnaletica orizzontale a forma di bici, installata qualche anno fa dall'amministrazione De Magistis quando è stata fermata dagli agenti che l'hanno sanzionata. Ne è nato un acceso diverbio tra la giovane e i vigili con i passanti che sono insorti contro la decisione della Municipale. La rabbia della folla non ha fermato gli agenti che hanno elevato contravvenzione per violazione del quarto comma dell'art. 182 del Codice della strada. La norma recita: «I ciclisti devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni. In tal caso sono assimilati ai pedoni e devono usare la comune diligenza e la comune prudenza». © Riproduzione riservata