Martedi 21 novembre 2017 14:29

Battipaglia, le Fiamme Gialle scoprono una piantagione ‘fai da te’ di Cannabis




SALERNO - Una piantagione “fai da te” di cannabis, abilmente celata su area demaniale a ridosso del centro abitato, è stata scoperta e sequestrata dalla Guardia di Finanza del Gruppo di Eboli a Battipaglia. Le Fiamme Gialle ebolitane, attraverso la preziosa collaborazione dei militari appartenenti alla Sezione Operativa Aeronavale di Napoli, durante un'attività di ricognizione aereo/fotografica del tratto costiero a sud di Salerno, hanno proceduto all’esatta individuazione del terreno nonostante le difficoltà incontrate sul posto dovute alle caratteristiche morfologiche ed alla fitta vegetazione presente. Lo stratagemma utilizzato per la coltivazione delle piantine si è rivelato, da subito, ben chiaro ai militari in quanto la scelta del sito rispondeva in pieno all'esigenza di “mimetizzare” il prodotto con l’ambiente circostante grazie anche alle numerose coltivazioni in serre che ne assicuravano l’ottima “copertura” naturale. Per la disposizione della piantagione, per l’assenza di un impianto di irrigazione costante e per la natura stessa degli arbusti (privi di fiorescenza in quanto non in piena maturazione), l’illecita attività pare ricondursi ad una iniziativa rudimentale piuttosto che strutturalmente organizzata. A conclusione delle operazioni di perlustrazione dell’area sono state sottoposte a sequestro 52 piantine di varia metratura, alcune delle quali in embrionale fase di crescita. L’azione delle Fiamme Gialle, peraltro, costituisce il naturale proseguimento di analoghe attività che, nei mesi scorsi, hanno consentito di procedere all’arresto di due responsabili ed al sequestro di oltre 200 piante di marijuana e canapa indiana. © Riproduzione riservata