Domenica 20 agosto 2017 21:16

La Polizia irrompe al matrimonio, c’era una santabarbara pronta ad esplodere




CASTELLAMMARE DI STABIA - Non erano invitati al matrimonio ma sono stati protagonisti ugualmente. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castellammare sono intervenuti in una struttura ricettiva della zona dopo che da un'indagine era emerso che stava per essere esplosa una notevole quantità di fuochi d’artificio senza che fosse stata richiesta la prescritta autorizzazione all'autorità di Pubblica Sicurezza. Il materiale pirico sarebbe servito a chiudere i festeggiamenti di un matrimonio di un noto pluripregiudicato. Gli agenti hanno sorpreso un 51enne oramai pronto a dar fuoco alle polveri. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà per i reati di fabbricazione, commercio abusivo ed omessa denuncia di materiale esplodente. Nell’operazione gli agenti hanno sequestrato circa due quintali di materiale esplodente di IV e V categoria con massa attiva di 40 Kg e un autocarro dove erano contenuti i fuochi. © Riproduzione riservata