Venerdi 22 settembre 2017 22:39

Napoli, prostituta rubava energia elettrica. Denunciata




NAPOLI - Gli uomini della sezione Volanti dell'ufficio prevenzione generale nel pomeriggio di ieri hanno denunciato a piede libero una cittadina brasiliana di 39 anni. Il motivo? Rubava la corrente nella casa utilizzata per prostituirsi. La donna, a cui era stato depotenziato il contatore poiché risultava morosa dal mese di gennaio, aveva effettuato un allaccio abusivo ad altri contatori. Il tutto è avvenuto a via Duca San Donato, a due passi da via Marina, in pieno centro città, dove gli uomini della Polizia di Stato sono intervenuti. In casa con la donna in quel momento era presente anche un altro extracomunitario, un 21enne, denunciato anch'egli a piede libero dato che non era in regola con i documenti per il permesso di soggiorno.