Venerdi 17 novembre 2017 22:22

Napoli, violento scippo a via Mezzocannone. Donna finisce in ospedale




NAPOLI - Attimi di paura per una giovane donna che durante la notte è stata trascinata per alcuni metri a causa di uno scippo, in via Mezzocannone, in pieno centro città. La povera vittima, 36 anni e residente a San Giorgio, era in compagnia del suo fidanzato e si avviavano verso casa, quando due facinorosi gli si sono accostati a bordo di uno scooter, afferrando la borsa di lei e partendo a tutta velocità, trascinandola per alcuni metri. Purtroppo la donna non ne è uscita illesa, riportando una frattura al collo del femore, con una prognosi ospedaliera di 30 giorni. Oltre al danno, la beffa: i due delinquenti, infatti, sono riusciti a sottrarle la borsa con tutto il suo contenuto - soldi, telefono cellulare, documenti e portafogli. Ma non è detta l'ultima parola, potrebbero risultare significative, ai fini delle indagini, le telecamere poste in zona, che potrebbero aver ripreso gli spostamenti dei due aggressori.