Venerdi 15 dicembre 2017 03:31

Bimba di 4 mesi affetta dalla sindrome di Down abbandonata in ospedale a Napoli, partita la gara di solidarietà

04 dicembre 2017



NAPOLI - E' partita la gara di solidarietà a Napoli per tutti i cittadini desiderosi di diventare genitori ed adottare una bimba di 4 mesi, affetta dalla sindrome di Down, abbandonata, in forma anonima, nella culla termica del Policlinico "Federico II" di Napoli. La struttura denominata "Ninna ho" accoglie i neonati abbandonati dalle madri proprio come accadeva un tempo con la famosa Ruota degli esposti dell'ospedale Annunziata.

La neonata, una piccola dell'Est Europa, è in buone condizioni. Si trova nel reparto di neonatologia. Alla diffusione della notizia è subito scattata una gara di solidarietà tra i cittadini così come accadde per il piccolo Alessandro, abbandonato anch'egli nella culla termica del Policlinico lo scorso agosto.

Nel 2017 sono due i casi di abbandono di neonati in queste culle. Il progetto consente alle donne in grave difficoltà di poter partorire in anonimato e sicurezza e lasciare i propri piccoli nella culla a cui si accede attraverso una persiana ed è posizionata in un luogo facilmente raggiungibile.

© Riproduzione riservata