Lunedi 11 dicembre 2017 12:35

Traffico di droga, arrestati a Marcianise un italiano e un albanese sorpresi con un chilo di eroina purissima

05 marzo 2017



MARCIANISE (CE) - Oltre un chilo di eroina purissima è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza di Marcianise, in provincia di Caserta, nel corso di un'operazione che ha portato all'arresto per traffico internazionale di stupefacenti di un albanese di 38 anni e alla denuncia di un italiano di 40 anni.

I due uomini sono stati fermati a bordo di un'auto. Alla guida c'era l'italiano, mentre lo straniero era al suo fianco e sotto il braccio cercava di nascondere uno zainetto. I due hanno dichiarato di essere appena sbarcati dal porto di Bari e di provenire dall'Albania. Ma i finanzieri, insospettiti anche dalla circostanza che il conducente italiano avesse precedenti penali per questioni legate agli stupefacenti, hanno controllato lo zainetto e il resto del bagaglio rinvenendo quattro panetti di eroina del peso complessivo di oltre un chilogrammo, destinata probabilmente alle piazze di spaccio del Casertano.

Una volta tagliata la droga, sul mercato avrebbe fruttato decine di migliaia di euro.

© Riproduzione riservata