Giovedi 23 novembre 2017 06:23

Sant’Antimo. Tragedia all’uscita dalla discoteca, auto pirata uccide ragazza

05 marzo 2017



NAPOLI - Tragedia a Sant'Antimo. Una ragazza di 25 anni è stata travolta e uccisa da un'automobile all'uscita da una discoteca lungo la via Appia. La giovane, originaria di Gricignano d'Aversa, è stata investita - secondo quanto riferito dai carabinieri - da una Fiat Bravo di colore nero. Il fatto è avvenuto intorno alle 4,40 di questa mattina. Il conducente dell'auto non si è fermato a soccorrere la giovane, dandosi alla fuga. Inutili i soccorsi. La ragazza è morta durante il trasporto all'ospedale Moscati di Aversa. L'investitore, questa mattina, si è consegnato ai carabinieri di Villaricca. Si tratta di un giovane di 27 anni, di Giugliano. Il giovane si è presentato in caserma insieme con il suo avvocato confessando - come hanno reso noto i carabinieri - di essere lui l'investitore.

 

© Riproduzione riservata