Martedi 12 dicembre 2017 03:43

Il voto dei candidati sindaco a Napoli




La tornata elettorale volge al termine e gli elettori hanno ancora poco tempo per andare alle urne ed esprimere la propria preferenza. I principali candidati alla carica di sindaco non hanno certo perso tempo, recandosi di prima mattina nei seggi di appartenenza. Il primo è stato il sindaco uscente Luigi De Magistris, che ha votato alla Quatari, su ex scuola della zona collinare. Accompagnato dalla moglie, l'ex Pubblico Ministero ha immortalato il momento con un selfie per poi commentare Tutt'appost inserendo le schede nelle urne. Alle 10.45 è stato il turno di Gianni Lettieri, sconfitto alle scorse elezioni da De Magistris. Presso la scuola Carlo Poerio, in Corso Vittorio Emanuele, l'imprenditore è andato a votare accompagnato dalla figlia Annalaura. Dopo circa un'ora è stata la volta della candidata del PD, Valeria Valente, che ha votato nell'istituto superiore Elena di Savoia nel centro storico. Nessun familiare ad accompagnare la candidata che ha invece preferito la compagnia del segretario provinciale del Pd Venanzio Carpentieri e del segretario organizzativo del PD a Napoli Gianfranco Wurzburger. In tarda mattinata infine è andato a votare all'Istituto Comprensivo Statale Giovanni XXIII di Chiaiano, il candidato del MoVimento 5 stelle Matteo Brambilla. Per lui nessun accompagnatore. ©Riproduzione Riservata