Giovedi 23 novembre 2017 14:00

Spaccio internazionale di droga, Genny a’ Carogna si costituisce. A Secondigliano con il suo legale




NAPOLI - E' durata poco la latitanza di Gennaro de Tommaso, alias Genny a' Carogna, destinatario di un mandato d'arresto per spaccio internazionale di droga. Il capo ultras si è oggi costituito recandosi al carcere di Secondigliano accompagnato dal legale che ha spiegato «Il mio cliente non è mai stato latitante, fino a ieri era un libero cittadino e aveva il diritto di allontanarsi di casa in qualunque momento». Genny era ricercato da ieri nell'ambito di un'indagine per traffico internazionale di stupefacenti dalla quale è emerso che nel territorio nazionale veniva importata dalla Spagna e dall'Olanda hashish, marijuana e cocaina. Nel corso dell'operazione sono stati arrestati due suoi zii. © Riproduzione riservata