Giovedi 24 agosto 2017 10:53

Blitz nelle piazze di spaccio al rione Traiano: due arresti. Sequestrati anche munizioni e giubbotti antiproiettile




NAPOLI - Blitz questa mattina da parte dei carabinieri, che insieme al nucleo operativo della compagnia di Bagnoli e del battaglione "Toscana", nelle piazze di spaccio al rione Traiano. I militari hanno effettuato un servizio di controllo ad alto impatto nella zona tra via Orazio Coclite, via Romolo e Remo e via Tertulliano per contrastare fenomeni d'illegalità diffusa sull'area ritenuta sotto l'influenza del clan camorristico dei "Puccinelli". Nel corso del blitz è stato arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti, un uomo di 42 anni, sorpreso a spacciare a un giovane del luogo e subito bloccato assieme all'acquirente. Il pusher - nel corso di una successiva perquisizione domiciliare - è stato trovato in possesso di 1,05 chilogrammi di marijuana, 124 grammi di hashish, 12 grammi di cocaina e materiale vario per il confezionamento degli stupefacenti. Il tutto rinvenuto nascosto in fioriere e sotto alcune mattonelle. Manette scattate anche per un 36enne, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto elemento di spicco del clan "Grimaldi" in passato operativo a Soccavo. Durante i controlli nei complessi di edilizia popolare della zona sono state rinvenute 240 munizioni di vario calibro, un caricatore contenente 30 cartucce calibro 7,62 e due giubbotti antiproiettile. Entrambi gli arrestati sono stati condotti al carcere di Poggioreale. © Riproduzione riservata