Gelo ad Avellino, clochard muore per assideramento
Il senzatetto era originario di Visciano e viveva da tre anni all'interno della struttura del Mercatone ad Avellino

06 gennaio 2017



AVELLINO - Un clochard è morto all'interno del Mercatone di via Quattrograne ad Avellino, per assideramento a causa del freddo che si è abbattuto in queste ultime ore in Irpinia. Ad accorgersi della sua morte è stato un suo amico con il quale condivideva il riparo. L'uomo, 43 anni originario di Visciano (Napoli) si era stabilito ad Avellino, dopo aver lasciato moglie e figli. Come si apprende dal sito dell'Ansa, recentemente gli era stato notificato un foglio di via obbligatorio dal questore di Avellino, sulla base di alcuni precedenti per piccoli furti. Il pm di turno del Tribunale di Avellino ha incaricato il medico legale di procedere all'esame esterno del corpo, prima di decidere se procedere alla eventuale autopsia. La locale procura ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità sulla morte.

© Riproduzione riservata